Storia della filosofia/II. Medievale (ECTS 10)

(Prof. S. Principe)

Obiettivi

Il corso tratta lo sviluppo e l’evoluzione del pensiero occidentale medievale, dai pensatori protocristiani al pensiero rinascimentale.

Metodo

Lezioni frontali con materiale didattico fornito dal docente. Alla fine del corso è previsto un esame orale.

Contenuti

 La filosofia medievale da Agostino all’Umanesimo.

Agostino D’Ippona e la prima filosofia cristiana. Severino Boezio. Giovanni Scoto Eriugena. Anselmo d’Aosta. Pietro Abelardo. Bernardo di Chiaravalle. Avicenna. Averroè. Avicebron. Alberto Magno. La scuola francescana: Alessandro di Hales, Bonaventura da Bagnoregio, Giovanni Peckham, Guglielmo de La Mare, Matteo d’Aquasparta, Pier di Giovanni Olivi. La logica medievale: Roberto Grossatesta, Ruggero Bacone, Raimondo Lullo, Guglielmo di Ockham. Tommaso d’Aquino. Duns Scoto. Eckhart. L’umanesimo italiano: il rinascimento e i prodromi della rivoluzione scientifica. Umanesimo e Rinascimento: il concetto di humanitas tra arte, letteratura e filosofia.

Bibliografia

Per la parte manualistica si consiglia l'utilizzo del manuale Abbagnano-Fornero, Storia della filosofia. Vol. 1: La filosofia antica, la patristica e la scolastica, UTET 2013.

Per la parte relativa alla storia della filosofia medievale francescana: J. A. Merino, Storia della Filosofia Francescana, Edizioni Biblioteca Francescana, Milano 1993; D. Antiseri, L’attualità del pensiero francescano, Rubettino, Soveria Mannelli 2008; I. Tonna, Lineamenti di filosofia francescana, Tau, Roma, 1992..

Per la parte monografica per ogni semestre due testi a scelta tra quelli proposti: Agostino, Le confessioni; Bonaventura, Itinerario della mente in Dio; Tommaso, L’ente e l’essenza; Eckhart, Sermoni